families and ireland english academy.png

Viaggi studio all'estero per l'appredimento della lingua inglese

viaggi studio irlanda 1_edited.jpg

SUMMER 2022
dal 3 luglio al 16 luglio



Dublino - Irlanda

Immaginate di partire in maniera indipendente per una destinazione, Families & Ireland permetterà a famiglie italiane di mettersi in contatto con strutture didattiche, enti e camp locali e famiglie irlandesi (o hotel selezionati e testati) per poter gestire in maniera autonoma il proprio soggiorno e le attività in loco. I rapporti con le strutture locali verranno gestiti direttamente dalla famiglia italiana col supporto professionale di Families & Ireland. 

Families & Ireland fornisce supporto pratico e consulenza nell’organizzazione: Emma-Jane, Michelle e Roberta mettono a disposizione le proprie competenze personali e professionali nel favorire incontri sociali e la condivisione di questa esperienza culturale all’interno della propria famiglia oltre a dei momenti di docenza in loco (su richiesta). 

La conoscenza ed esperienza sul territorio permette anche di organizzare attività pomeridiane adatte a famiglie con bambini (come le nostre!) e mischiarsi il più possibile con la gente del luogo, per un’esperienza che ricorderete (e potrete ripetere) nel tempo.

viaggi studio english academy 9.jpeg

La Mission di Families and Ireland

Condividere come famiglia un’esperienza insieme all’estero dove la lingua inglese è il fil rouge, dove oltre a una necessità è un divertimento, visitare luoghi e vivere esperienze in cui si comunica in lingua…tutto questo permette all’intera famiglia di sintonizzarsi da subito sull’inglese che non sarà strano continuare a utilizzare nella propria vita quotidiana anche al rientro in Italia!


Il progetto di Families and Ireland è stato creato proprio seguendo questa idea, VIVERE la lingua, la cultura e i luoghi dal "Goodmorning" al "Goodnight".

 

La lingua inglese non è più una lingua "sterile" ma diventa parte del proprio vissuto domestico quotidiano. 

 

L'efficacia della formula del progetto vale sia per chi sta muovendo i primi passi nel bilinguismo nell'infanzia, sia per chi ha già intrapreso questo percorso che per famiglie in cui un solo genitore è madrelingua inglese!

 

I primi, grazie al quotidiano rapporto con la famiglia irlandese che li ospita, iniziano a prendere confidenza con le routine quotidiane che possono usare in inglese ed abituarsi a utilizzarle con naturalezza per la conversazione in famiglia.

 

I secondi trovano terreno fertile per consolidare e rafforzare il percorso grazie sia all'utilizzo dell'inglese in famiglia ma soprattutto con bambini della loro età con cui frequentano i camp alla mattina!

 

Discorso a parte per le famiglie in cui un solo genitore è madrelingua inglese: se non si riesce ad andare con regolarità nel paese di origine ed usare l'inglese con parenti e amici si può riscontrare intorno ai 4/5 anni un rifiuto della seconda lingua perché percepita come non utile o divertente (usata solo con un genitore che comunque capisce anche l'italiano...quindi perché far fatica per niente?). Immersi in attività di gioco e sport con coetanei...l'inglese che finora è stata un'acquisizione passiva viene necessariamente a galla e finalmente i bambini associano emozioni positive di divertimento e condivisione con coetanei. 

 

Per tutti quanti, insomma, il rientro in Italia sarà accompagnato da una nuova consapevolezza del poter (e soprattutto “VOLER”) utilizzare anche a casa l’inglese nel proprio quotidiano!